Come Cani Senza Padrone - passeggiata performativa pasoliniana

Come cani senza padrone

“Come cani senza padrone”

dedica a Pierpaolo Pasolini nel giorno della sua morte

Passeggiata performativa di Tony Allotta con interventi artistici visivi di Annalisa Macagnino e sonorizzazioni artistiche di Gilvia Rollo e a seguire il concerto in musica e parole di BandaJorona

h 18,30 – “Come un cane senza padrone” Passeggiata performativa di Tony Allotta con interventi artistici visivi di Annalisa Macagnino e sonorizzazioni artistiche di Gilvia Rollo (appuntamento di fronte al Teatro Biblioteca Quarticciolo)
h.20,30 –
BandaJorona in “Concerto in musica e parole per Pierpaolo”

“Come cani senza padrone” è un incontro che parte in una via o una piazza tra diversi artisti e cittadini e finisce in un teatro. Parte dalle parole del passato, ancora scandalose di Pierpaolo Pasolini, per raccontare con l’arte, immersa in paesaggi urbani, una città… e le sue svariate e vitali contraddizioni.
Nasce da una idea di Tony Allotta come una performance itinerante che si svolge in strada ed è ispirata a “Le ceneri di Gramsci” di Pierpaolo Pasolini. Una “Via Crucis” laica dove la poetica pasoliniana, le parole del passato, dialogano col territorio urbano. La struttura è quella del dramma sacro medievale in cui ci si muove da una “stazione” all’altra guidati da Tony Allotta che come un traghettatore snocciola il poema contestualizzandolo con l’ambiente urbano. Alcune Stazioni sono segnate da interventi di altri artisti che utilizzano linguaggi diversi dalla performance teatrale. Un’esperienza totale che si compie attraverso un’azione concreta: camminare insieme. Le parole di pietra e le visioni artistiche sui palazzi, ci conducono all’interno del teatro Quarticciolo dove il testimone passa in totale continuità alla BandaJorona.

BandaJorona in “Concerto in musica e parole per Pierpaolo”.
Da sempre attenta all’universo pasoliniano, BandaJorona canta una Roma contemporanea che nasce da un popolo in continua trasformazione, che sa inglobare il diverso e contemporaneamente mantenere la propria identità. Una ricerca musicologica accurata, la scelta di arrangiamenti raffinati e al tempo stesso di grande impatto emotivo, la voglia di far viaggiare queste canzoni nelle piazze e nelle strade oltre che nei festival: questi gli ingredienti costitutivi principali di un ensemble musicale magmatico che ha in Bianca “la Jorona” Giovannini (voce) e in Desirée Infascelli (fisarmonica) le sue colonne portanti. Sul palco Daniele Ercoli al contrabbasso. Evento realizzato in collaborazione con Rapsodica Eventi.

COME CANI SENZA PADRONE fa parte di Sassolini – tracciato drammaturgico nella città di Roma di Isola Teatro – SASSOLINI #4

E’ necessario prenotarsi:
tel. 06 98951725 – promozione@teatrobibliotecaquarticciolo.it